PROGRAMMA

ORE 10. BikeBar La Stua.
Partenza giri guidati MTB e Enduro. Servizio risalita con navetta - info www.dolomitiriders.com
ORE 13-15. Piazzale Albergo Parigi. 
Iscrizioni al “Sul Campanil”  € 10.
Festival Arrampicata Libera sul campanile aperta a tutti gli iscritti.
ORE 17. Inizio gara “Sul Campanil” - fase eliminatoria.
ORE 17-20. CLIMBER  PARTY.
On stage: Mass Vidania (Alternative rock, Feltre) - Wooden Collective (Acoustic Rock, Trento).
Happy kiosko e Pasta party.
ORE 20. Finali gara “Sul Campanil”.
ORE 22. Bike Bar La Stua.
Premiazioni e after party con Glincolti.

PER TUTTO IL GIORNO

Outdoor Village:
Food and drink 
Climber Kiosko
Slack Line - Tabula

AREA TENDA presso BikeBar La Stua.

In collaborazione con:
Linea Verticale, Ass. VerticalBrenta, Valsugana Vicentina, Locanda Italia, Consorzio Triveneto Rocciatori.

 
 
Il Festivalbrenta ha saputo anche quest'anno tenere viva l'attenzione sulla Valbrenta, un territorio naturale e ricco di opportunità turistiche-ambientali uniche nel Veneto.  Nel pieno spirito outdoor quest'anno l'organizzazione del meeting e i suoi partecipanti hanno affrontato il clima da foresta pluviale sapendo aspettare i momenti giusti per divertirsi!
Già venerdì sera, quando sono arrivati i “ragazzi del Melloblocco” presso la Sala Alpstation Montura di Bassano del Grappa, il sole ha cominciato a farsi largo tra le nuvole lasciando ben sperare per il sabato dedicato agli eventi all'aperto.

Il convegno “Turismo sostenibile” ha aperto il 5° Festivalbrenta con un messaggio forte e di grande spessore portato dalle relazioni degli ospiti provenienti da tutto il Nord Italia che hanno esposto le proprie esperienze virtuose nel campo dell'economia legata all'outdoor. Ben mediati da Vinicio Stefanello di planetmountain.com i relatori hanno saputo interessare i presenti al convegno e a porre le basi per approfondire i molti temi trattati.

Mentre in Valbrenta passava la prima serata di festa, il fiume si ritirava lasciando libera la base del grande masso del raduno boulder. Grazie al lavoro dei ragazzi del Ragno Rock - capitanati da Giulio Abrate - che avevano pulito l'area e coperto i passaggi con dei teloni, sabato 18 maggio un centinaio di ragazzi si sono divertiti a provare e liberare i blocchi sotto una bella giornata di sole. Poi la sera tutti a cenare con prodotti locali a Primolano per ricaricare le batterie per il Climb For Life Party. Il Forte della Tagliata della Scala è diventato così teatro di uno streetboulder notturno un po' limitato dalla pioggia, dove lo sport si è fuso con la solidarietà, con grande attenzione dei partecipanti al discorso di Giovanni Spitale sull'imporanza della donazione del midollo osseo (www.climbforlife.it).

La manifestazione si è conclusa domenica 19 maggio in centro a Bassano del Grappa. Piazza Libertà è diventata vetrina dell'outdoor con una parete artificiale di arrampicata, un percorso didattico per biciclette e numerosi stands dedicati a rafting, canoa, corsa, nordic walking, volo libero e prodotti locali. Sulle mura dell'antico Castello degli Ezzelini lo streetboulder ha portato la curiosità per l'arrampicata sulle mura cittadine avvicinando increduli passanti a questo sport e alla passione che muove i suoi praticanti.

Si ringraziano gli sponsors: Alpstation Montura, Wildclimb, Su&Giù sport, Idea Montagna, Linea Verticale, Birreria Samsara, Cassa Rurale Valsugana e Tesino, Mival Sport, Onda Selvaggia, Locanda Italia e Valsugana Vicentina.

 
 
Il FESTIVALBRENTA - il più importante appuntamento regionale dedicato all’ARRAMPICATA e all’ OUTDOOR - è giunto al suo quinto anno.
Palcoscenico del meeting saranno Bassano del Grappa (VI), Primolano (Cismon del Gr. - VI), Tezze Valsugana (TN) e Arsiè (BL), che abbracciano la Valbrenta, stupendo territorio di pareti di roccia, corsi d’acqua, boschi e grotte dove chi ama la natura e le attività all’aria aperta trova tutto il desiderabile.
A Bassano si terrà un importante convegno sul “Turismo sostenibile”. In Piazza Libertà ci si potrà avvicinare all’arrampicata - con strutture gestite da istruttori - e alla bicicletta, con proposte destinate alla famiglia e ai più piccoli. Tezze Valsugana, dall’altro capo della valle, sarà il punto di ritrovo per tutti gli spericolati appassionati di sassismo (boulder) e falesie.
A Primolano si potrà partire sia per una avventurosa discesa in rafting - diurna e notturna - sia per una biciclettata al chiaro di luna fin su al Lago di Arsiè, mentre sul Forte della Tagliata della Scala i più impavidi boulderisti si cimenteranno in un’avvincente sfida.
Ma il FESTIVALBRENTA è anche una buona occasione per visitare la Valsugana Vicentina, conoscerne le bellezze storiche e naturalistiche alloggiando in una delle tante strutture poste tra la sponda del fiume e il monte Grappa.

Di seguito il programma riassuntivo.
Tutti i dettagli su:
www.festivalbrenta.org/blog
www.facebook.com > festivalbrenta

VENERDI 17 MAGGIO
BASSANO DEL GRAPPA (VI) - Sala Alpstation Montura - Via Capitelvecchio, 4
Ore 20.30 “TURISMO SOSTENIBILE - Attività outdoor per lo sviluppo dell’economia locale”. Convegno.

SABATO 18 MAGGIO
PRIMOLANO (Cismon del Gr. - VI) - LOCANDA ITALIA - Piazza Leone, 1
Iscrizioni e consegna PaccoFestival (euro 10 – assicurazione, gadget, maglietta) per tutto il giorno.
Info. 3497230686

TEZZE DI GRIGNO (TN) - Loc. Prà Minati - Bicigrill Tezze
ORE 10-18: RIVER BOULDER - Raduno Boulder (Possibilità di pernottamento in tenda)

BASSANO DEL GRAPPA (VI) - Contrà Corte - Hotel Alla Corte
Ore 14.30: ESCURSIONE IN MTB

SAN NAZARIO (VI) Via Merlo (S.S. Valsugana) - Sede Onda Selvaggia
Ore 15: DISCESA RAFTING DIURNA sul Fiume Brenta
Ore 19: DISCESA RAFTING NOTTURNA sul Fiume Brenta

PRIMOLANO (Cismon del Gr. - VI) - Ex scuole (Via Capovilla, 10/b)
Ore 19: CENA FESTIVALBRENTA
Ore 21: PEDALATA NOTTURNA.

PRIMOLANO (Cismon del Gr. - VI) – Forte Tagliata della Scala (6° tornante)
Ore 21: CLIMB FOR LIFE PARTY. Streetboulder notturno.

DOMENICA 19 MAGGIO
PRIMOLANO (Cismon del Gr. - VI) – Piazza Leone - Locanda Italia
Ore 10-15: ARRAMPICATE LIBERE.

BASSANO DEL GRAPPA - Piazza Libertà
Ore 10-18: MOSTRA-MERCATO DELL’OUTDOOR. ARRAMPICATA CON CORDA SU PARETE ARTIFICIALE.
PERCORSO CICLABILE DIDATTICO AD OSTACOLI.
Ore 10.30/14: PEDALATE DIDATTICHE APERTE A TUTTI
Ore 17-20: STREET BOULDER – Castello degli Ezzelini

BASSANO DEL GRAPPA - Birreria Samsara - Viale delle Fosse, 33
Ore 20: PREMIAZIONI E CONCLUSIONE

ALLOGGI
Vedi Valsugana Vicentina: www.valsuganavicentina.com
Area tende/camper con wc: Bici Grill - Loc. Pra Minati – Tezze di Grigno (TN)

Fascicolo FVB 2013
File Size: 1845 kb
File Type: pdf
Download File

 
 

VENERDì 17 MAGGIO - ORE 20.30

BASSANO DEL GRAPPA - Sala Alpstation Montura - Via Capitelvecchio, 4

Tavola rotonda con la partecipazione di organizzatori di eventi outdoor, campioni di discipline sportive, rappresentanti di enti pubblici e imprenditori, con dibattito sulle potenzialità del turismo ambientale. Aperto agli Amministratori, ai commercianti dei Comuni del Territorio e a tutti gli interessati. 
L'incontro si pone l'obiettivo di portare esempi concreti di realtà territoriali che hanno fondato la loro economia e tessuto sociale sulla valorizzazione e una gestione consapevole dell'ambiente naturale e delle attività outdoor, creando effetti positivi anche su realtà non strettamente correlate tra di esse.

Nel Convegno, organizzato dal FestivalBrenta, saranno presentate due realtà di fama internazionale, Arco e la Val Masino - Val di Mello, che da molti anni rispettivamente con il Rock Master e il Melloblocco sono impegnate con grandi risultati sul versante del Turismo sostenibile applicato all'arrampicata. A farlo, dal punto di vista di Arco e della sua storia di assoluto precursore di una gestione sostenibile del territorio in funzione dell'outdoor, saranno: Renato Veronesi, Assessore Turismo e Sport del Comune di Arco, e Angelo Seneci direttore del Rock Master ma anche esperto di piani sviluppo Turismo e Sport Outdoor. Mentre, Nicola Noè e Stefano Scetti, organizzatori per l'Associazione Operatori Val Masino del Melloblocco, parleranno dell'esperienza del più grande raduno internazionale dell'arrampicata boulder.

Gianluigi Bozza, Vice presidente del Trento Film Festival, presenterà invece la valenza che il più antico Festival della montagna, avventura ed esplorazione ha ed ha avuto per promuovere e salvaguardare la cultura delle "terre alte". Giovanni Spitale con l'arrampicata del vicentino, ma soprattutto con la sua iniziativa Climb for Life, chiuderà il cerchio introducendo anche la componente sociale. Dal canto suo il Prof. Benedetto Fiori, Presidente del Parco Nazionali Dolomiti Bellunesi, introdurrà alla fondamentale importanza dei territori protetti ma anche alla valorizzazione dei prodotti tipici e artigianali tradizionali.

Due campioni olimpici della canoa, Daniele Molmenti e Pierpaolo Ferrazzi, presenteranno la loro esperienza di grandi sportivi e dell'importanza degli sport outdoor. Per l'editoria e la comunicazione interverrà Francesco Capellari con la sua lunga esperienza di editore la cui attività è sempre stata legata alla montagna e alla Valbrenta. Mauro Marcolin, titolare del marchio Wild Climb porterà la sua esperienza da imprenditore impegnato sul campo. E, a chiudere il giro, Alessandro Olin e Benedetta Bortolini presenteranno il loro grande raduno internazionale di volo libero Expo-Montegrappa.


Relatori:

Renato VeronesiAngelo Seneci
Assessore Turismo e Sport del Comune di Arco il primo; direttore del RockMaster di Arco
Consulente per aziende pubbliche e private per piani sviluppo Turismo e Sport Outdoor

Nicola NoèStefano Scetti
Organizzatori, per conto del' Associazione Operatori Val Masino del Melloblocco, il più grande raduno internazionale di arrampicata boulder.

Dott. Gianluigi Bozza
Vice presidente del Trento Film Festival.

Giovanni Spitale
L'arrampicata nel territorio vicentino e la divulgazione sociale nel mondo dell'alpinismo (Climb For Life).

Prof. Benedetto Fiori
Presidente del Parco Nazionali Dolomiti Bellunesi. La carta qualità del Parco (valorizzazione dei prodotti tipici e artigianali tradizionali).

Daniele Molmenti, Pierpaolo Ferrazzi
Forestali e campioni olimpici di K1 slalom. Daniele è testimonial del Parco Regionale delle Dlomiti i Friulane e Pierpaolo tecnico federale della squadra italiana di k1 slalom.

Francesco Capellari
L'editoria di montagna e le problematiche legate alla comunicazione.

Mauro Marcolin
Titolare del marchio Wildclimb, calzaturificio di Montebelluna che ha saputo creare un interesse a 360° sul mondo dell'outdoor. Sponsor della palestra d'arrampicata “King Rock” di Verona, la più grande d'Italia.

Alessandro OlinBenedetta Bortolini
Organizzatore Expo-Montegrappa, raduno internazionale di volo libero.

Moderatore:
Vinicio Stefanello
Editor di Planetmountain.com, uno dei più conosciuti siti internet dedicati alla montagna.
 
 
Una discesa rafting lungo un tracciato tutto nuovo e selvaggio lungo il fiume Brenta!
 
 
 
 
Sabato 18 maggio - ore 19
Via Capovilla, 10/b - Primolano (Cismon del Gr.)

Menù

Gnocchi con asparagi
Involtini di asparagi

Filetto di trota in crosta
Verdure miste + patate

Vino, birra, bitita

Caffè

€ 12

E' consigliata la prenotazione:
349 7230686
festivalbrenta@gmail.com
 
 
Stiamo parlando di uno dei momenti più spettacolari del Festivalbrenta, quest'anno legato a Climb For Life, per il sostegno e la sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo.
Prima del party ricordiamo la possibilità di cenare (€ 12) presso la tensostruttura delle ex-scuole in Via Capovilla, 10/b - Primolano (Cismon del Gr. - VI).
photo © ilaria mariotto
 
 
L'alpinismo in Valsugana ha radici fin dagli anni '70, ma non ci si ferma mai!
Per il 5° Festivalbrenta proponiamo una via appena ristrutturata da Ermes Bergmaschi e Mario Carollo sul simbolo roccioso della valle: La Gusela di Cismon del Grappa. Sì! Perchè la roccia non è solo arrampicata sportiva e boulder, ma è anche la riscoperta dell'alpinismo puro! 
Di seguito una presentazione dettagliata della via (cliccando sull'immagine sarà possibile visualizzarne i dettagli).
Immagine
GUSELA DI CISMON DEL GRAPPA
“VIA PAOLO DE TUONI”
 Svil. 215 m
 Diff. IV/V/VI/A0-A1(6B+)

Storica via aperta nel settembre del 1976 dal mitico Umberto Marampon, che in solitaria è riuscito a salirne l’ostica parete Sud-Ovest. Con un progetto che prevede la ristrutturazione e la valorizzazione degli itinerari storici del “Canale del Brenta-Valsugana”, nell’autunno del 2012 Ermes Bergamaschi e Mario Carollo hanno provveduto a pulire e a richiodare con fix da 10mm l’intera via apportando alcune modifiche di percorso per rendere più sicuro l’itinerario. La via è comunque da considerarsi alpinistica, con alcuni tratti friabili anche se ben protetti. E' consigliabile l'uso del caschetto.

ACCESSO
A sud del centro del paese si imbocca via Valgoccia che si risale fino a oltrepassare il torrente, appena dopo sulla sinistra prendere un sentierino che si raccorda poi con la mulattiera della Valgoccia. Si cammina per ca 5 minuti e ci si porta sotto la parete della Gusela (non distinguibile da sotto), quindi si prende a destra una traccia con dei bolli rossi e in un paio di minuti si raggiunge l’attacco.

DISCESA
Dalla cima si scende verso est lungo la via normale con passaggi di I e II e in breve si raggiunge la mulattiera della Valgoccia che scende sulla sx. Dopo aver ridisceso i tornantini sotto la parete nord della Gusela imboccare a sinistra una traccia che riporta al sentierino d’attacco.

Ermes Bergamaschi (Dimensione Montagna)

 
 
Quest'anno il meeting ha molte novità in un programma ben distinto per località e attività!
Dopo 5 anni di esperienza e partecipazioni diventeremo portavoce per uno sviluppo sostenibile del territorio a partire da un'economia pulita fondata sulle attività all'aria aperta, e lo faremo con un convegno dal titolo "Turismo Sostenibile" che aprirà il Festivalbrenta il giorno 17 maggio - ore 20.30 - Sala Alpstation Montura - Via Capitelvecchio, 4 - Bassano del Grappa (VI).
Il giorno 18 maggio sarà all'insegna delle attività all'aria aperta con discese rafting mozzafiato - anche in notturna! - un percorso in MTB per appassionati, un super raduno boulder a Tezze Valsugana. Una gustosissima cena ci porterà a Primolano dove ci sarà il Climb For Life Party - Streetboulder notturno sul forte della tagliata, percorso in MTB fino al Lago di Arsiè, video e musica all'insegna della sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo.
Domenica si potrà arrampicare liberamente nelle falesie e aree boulder della Valsugana Vicentina, oppure passare una bella giornata in Piazza Libertà a Bassano del Grappa con la mostra-mercato dell'outdoor - stand dedicati agli sport all'aria aperta e ai prodotti tipici, parete d'arrampicata artificiale, percorso MTB ad ostacoli, nordic walking e per finire uno Streetboulder cittadino con premiazioni finali presso lo storico punto d'incontro rampeghino del Samsara (Viale delle Fosse) con musica e super panini!

Vi aspettiamo:
PROGRAMMA 2013